Panoramica sui tessuti

Panoramica sui tessuti

Il cotone è una fibra vegetale utilizzata per realizzare la maggior parte delle camicie da uomo. Possiede caratteristiche organiche che lo rendono idoneo e predisposto al contatto con la pelle anche per l’intera giornata, è molto traspirante e possiede un’ottima capacita di assorbimento dei colori oltre che un’elevata tolleranza ai frequenti lavaggi.

Ciò che distingue una camicia realizzata da un cotone di alta qualità da un cotone di qualità più scarsa è determinato dalla quantità di fili utilizzati per la realizzazione della stessa.

Generalmente, una camicia di qualità superiore, dovrebbe avere un numero di fili compreso tra gli 80 e i 170.

 

Di seguito, faremo una classificazione dei tessuti più utilizzati:

 

E’ il tessuto principe per la realizzazione delle camicie da uomo. Presenta una trama liscia, morbida e resistente nonostante risulti sostanzialmente leggero e sottile.

E’ indicato per la realizzazione delle camicie dalla linea ‘business‘ (classiche da ufficio) e anche più classiche.

 

 

E’ un tessuto ottenuto attraverso l’intreccio di due fili, di cui uno bianco e un altro colorato e la sua lavorazione gli conferisce il classico aspetto a rilievo formando una piccola quadrettatura. E’ un tessuto prevalentemente utilizzato per la realizzazione di camicie più informali e sportive.

 

 

Viene realizzato come il classico oxford ma con l’utilizzo di filati più sottili; il risultato finale è quello di una camicia più morbida e luminosa.

 

 

Rappresenta uno fra i migliori tessuti per la produzione di camicie da uomo ed è caratterizzato da una particolare lavorazione in cui i fili di cotone vengono attorcigliati a due a due su loro stessi, conferendo un aspetto molto luminoso e morbidezza al tessuto. Viene utilizzato sia per la realizzazione di camicie business che camicie formali e da cerimonia.

 

 

E’ un tessuto di cotone operato costituito da piccoli rombi a rilievo, morbido, fresco e e realizzato comunemente con colori bianchi o comunque chiari.

E’ utilizzato esclusivamente per la realizzazione di camicie classiche formali e da cerimonia poiché risulta molto elegante e luminoso.

 

 

E’ caratterizzato da una trama di fili bianchi alternati a fili colorati. Si presenta trasparente e molto leggero, è molto traspirante e, proprio per questa ragione, trova largo impiego soprattutto per la realizzazione di camicie estive.

 

 

La flanella di cotone viene utilizzata per la realizzazione di camicie sportive, generalmente in tinta unita o quadri scozzesi. E’ un tessuto molto caldo e ampiamente utilizzato per la realizzazione di camicie destinate alle stagioni più fredde.

 

 

E’ un tessuto grezzo, con ottime proprietà termo-regolatrici e un buon assorbimento dell’umidità. E’ impiegato per la produzione di camicie prevalentemente estive e sportive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X