Abbinare più fantasie in un outfit

Abbinare più fantasie in un outfit

  • Inserito da Camicie Acquaroli
  • /
  • /
  • /
  • 1657 Views
  • /
  • 0 Comment

Oggi parleremo di abbinamenti nell’abbigliamento maschile, ossia come mescolare al meglio colori e motivi del vostro outfit per renderlo perfettamente bilanciato nei colori e nelle fantasie che lo compongono.

Generalmente, quando si deve creare un look abbinando giacca, camicia e cravatta, nasce la necessità di creare dei contrasti di colore che diano il giusto risalto al nostro ‘completo’; l’impresa è più semplice quando si scelgono capi di abbigliamento monocromatici, poiché in quel caso ci si dovrà solo premurare di mescolare colori che si combinino perfettamente tra di loro; la questione si complica quando si devono abbinare delle fantasie, a volte anche diverse tra di loro.

Molto spesso ci si domanda se sia possibile combinare più fantasie in un outfit: la risposta è sì, purchè si seguano delle regole precise di abbinamento che vi illustreremo in questo articolo.

Abbinare una o più fantasie serve a dare risalto allo stile personale di un uomo e a conferire, inoltre, maggiore spicco alla sua personalità; indossare con naturalezza una o più fantasie fa apparire un uomo più elegante, curato ed attento ai dettagli.

Per raggiungere questo obiettivo, è indispensabile trovare la giusta armonia tra le fantasie scelte che saranno diverse in base allo stile e alla personalità che ogni uomo vuole sottolineare.

 

Le caratteristiche fondamentali da tenere in considerazione per ottenere un risultato perfetto sono le seguenti:

 

  • La tipologia di fantasia: (riga, quadri, pois, ecc.);
  • Le dimensioni dei motivi e la loro distanza;
  • Il colore della fantasia;

Ora faremo degli esempi pratici che vi aiuteranno a realizzare il look da voi desiderato, con lo scopo di rendervi perfettamente bilanciati nell’abbinamento di colori e fantasie ed impeccabili!

 

ABBINAMENTO DI DUE FANTASIE UGUALI

 Abbinare due fantasie uguali è possibile purchè queste risultino in armonia tra di loro e siano ben distinguibili da chi ci osserva.

Infatti, il principio base importante da memorizzare è che i motivi e che andrete a contrapporre tra loro non creino, agli occhi di chi ci guarda, un senso di confusione e fastidio visivo.

Nel proporre un outfit con due capi aventi entrambi un motivo a righe dovrete fare molta attenzione alla larghezza e allo spazio che intercorre tra esse. Infatti, optando per una camicia con motivi a righe verticali strette, otterrete un risultato armonioso e ben equilibrato abbinando una cravatta dalle righe preferibilmente oblique o trasversali più larghe tra di loro. In questo modo vi assicurerete un look perfetto consentendo, alle persone che vi osservano, di distinguere facilmente le due fantasie.

Se al contrario, sovrapponeste una cravatta a righe strette su una camicia con righe di uguale distanza, provochereste solo un grande sforzo visivo a chi cerca di mettere a fuoco le due fantasie e non dareste il giusto risalto né all’una né all’altra.

 

 

 

 Per quanto riguarda l’abbinamento di due capi con motivi a quadri o due capi con motivi a pois, dovrete applicare le stesse regole descritte nell’abbinamento delle righe.

 

 

ABBINAMENTO DI DUE O PIU’ FANTASIE DIVERSE

 Abbinare due capi con motivi differenti tra di loro è possibile e, se fatto seguendo le giuste regole, la vostra immagine elegante e di classe è garantita!

In questo caso, dobbiamo fare in modo che nessuna delle due fantasie scelte predomini l’altra. Per ottenere ciò dovrete sempre adottare la regola precedentemente suggerita, e cioè quella di scegliere fantasie che abbiano motivi diversamente distanti tra loro al fine di creare ‘armonia’ tra di loro. Molto importante qui, è anche quello di creare un giusto bilanciamento nella scala dei colori. Il consiglio è quello di abbinare colori molto simili tra di loro che non creino contrasti troppo netti, in modo da non accentuare troppo un capo a discapito di un altro.

 

 

ABBINAMENTO DI TRE FANTASIE DIVERSE

 Abbinare tre fantasie insieme è sicuramente molto più difficile per gli uomini ma se fatto in maniera giusta, rappresenta l’abbinamento più classico e sofisticato che si può ottenere.

In questo caso il segreto è quello di utilizzare colori di tonalità simile e scegliere motivi dal disegno più simile possibile.

 

 

Se decidete di abbinare tre fantasie uguali dovrete assicurarvi che i due capi principali (generalmente giacca e camicia), siano di grandezza differente, mentre la fantasia della cravatta, dovrà rendere l’outfit perfettamente bilanciato; dovrete scegliere per quest’ultima, perciò, un motivo più grande degli altri e due capi e che rappresenti un ‘punto luce’.

Anche abbinare tre fantasie uguali è possibile e la regola è sempre la stessa: bilanciare bene colori e distanza delle fantasie utilizzate.

 

Per la camicia e la giacca dovrete utilizzare le regole indicate nell’abbinamento di due fantasie, mentre la cravatta dovrà essere caratterizzata da una fantasia uguale ma ancora più grande dei primi due capi.

 

In conclusione, seguendo qualche piccolo accorgimento e prestando attenzione all’abbinamento di colori e proporzioni, otterrete un look davvero impeccabile ed invidiabile, degno di un vero uomo di classe!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X